Protagonisti: Andrè Silva, il nuovo bomber del Milan

Share

Protagonisti: Andrè Silva, il nuovo bomber del Milan

In questo inizio di giugno la regina indiscussa del mercato è senza dubbio il Milan della nuova proprietà cinese.

É arrivato anche il difensore argentino Musacchio, in forza al Villarreal, che va a rinforzare il reparto difensivo dei rossoneri. Ricardo come gli altri giocatori che arriveranno sono fieri e onorati di giocare nel Milan e questo è importante. Con la Fiorentina si tratta anche Borja Valero, ma per l'attacco sembrano essere poche le alternative al croato: Aubameyang e Morata costano decisamente di più e spingerebbero il club milanese a un investimento che andrebbe poi "pagato" in altri reparti. L'edizione odierna della Gazzetta dello Sport fa un bel profilo di André Silva, per il quale, qualche tempo fa, Cristiano Ronaldo ha speso queste bellissime parole: "Quando mi ritirerò, il Portogallo sarà comunque in ottime mani". La società rossonera sta impostando il mercato sui nuovi dirigenti Fassone e Mirabelli, che un colpo dopo l'altro, stanno ridando speranze ai tifosi del diavolo, che ultimamente avevano perso la fiducia. A chi l'ha considerato l'erede di Cristiano Ronaldo, ha detto: "Io l'erede di Cristiano Ronaldo?" 38 milioni di euro per portare alla corte di Montella il giovane attaccante nazionale portoghese. Capitolo Andrea Conti: sembra essere una trattativa avviata, in fase di stallo per le cifre e per la mancata volontà di Gasperini di privarsene. Agli annunci, il Milan ha anche sommato una nuova forma di comunicazione: brevi video, con i nuovi calciatori rossoneri protagonisti, postati sulle piattaforme social della società, molto graditi ai tifosi. André Silva è solo l'ultimo tassello e forse non sarà neanche l'unico centravanti che verrà acquistato in questa sessione di mercato, dato che sia Bacca che Lapadula potrebbero fare la valigia. Sono tutti uniti, all'autista fino a Fassone c'è un rispetto immenso.

Share

Pubblicità



© Molisedoc. Tutti i diritti riservati.