Prima Giornata Nazionale dei Piccoli Musei, gli appuntamenti in Valdera

Share

Prima Giornata Nazionale dei Piccoli Musei, gli appuntamenti in Valdera

Domenica 18 giugno, a partire dalle ore 10.00, anche il Museo Civico Principe Guglielmo Romanazzi Carducci di Santo Mauro di Putignano aderirà alla Prima Giornata Nazionale dei piccoli musei, organizzata dall'Associazione Piccoli Musei (APM) in collaborazione con Invasioni Digitali.

Hanno aderito alla manifestazione anche 8 piccole realtà museali del Trentino: il MApe di Croviana, il Museo della Dona di sti' ani di Calavino, la Casa Museo dell'Acqua di Fondo, il Museo delle Api di Folgaria, Museo Etnografico Tarcisio Trentin a Telve di Sopra, La stanza del Sacro loc. (Giancarlo Dall'Ara, presidente dell'APM).

Il dono vuole indicare che nei piccoli musei la prima risorsa sono le persone, chi ci lavora: dalle persone che curano le collezioni ai visitatori o i collaboratori.

L'obiettivo dell'iniziativa è quello di fare conoscere il vero volto dei piccoli musei, la loro importanza, il loro ruolo, e le loro specificità. "Così pure non sottovaluterei l'invito che i piccoli musei fanno alle altre Istituzioni culturali di non gadgettizzare l'accoglienza e le esperienze di visita ai musei".

A rendere ancora più creativa e stimolante la giornata, ogni museo regalerà ai propri visitatori un piccolo dono: un oggetto fatto a mano, un sacchetto di semi di piante, una pubblicazione particolare, un piccolo simbolo delle attività e della tradizione che contraddistinguono il museo. I tre musei che lo compongono, Museo del Termalismo, Museo Civico Archeologico e Museo delle Arti dei Mestieri e della Civiltà Contadina, possono essere raccontati a partire dalle acque termominerali, le cui sorgenti si trovano a ridosso del primo stabilimento termale, nato alla fine degli anni '20, oggi adibito a museo. La scelta di inserire il neonato Museo putignanese nel lungo elenco di musei che sarà possibile visitare in Puglia come in tutta Italia, rientra nelle azioni di promozione della fruizione del Museo stesso, che l'Assessorato alla cultura e al turismo del Comune di Putignano sta mettendo in campo già da diverso tempo, al fine di incentivare la conoscenza del Museo stesso da parte di un numero sempre maggiore di visitatori, locali e non.

Share

Pubblicità



© Molisedoc. Tutti i diritti riservati.