Palermo: bimba 18 mesi ricoverata per gravi lesioni, madre denunciata

Share

Palermo: bimba 18 mesi ricoverata per gravi lesioni, madre denunciata

Ad attenzionare la cosa i carabinieri della stazione di Partinico che stanno ascoltando la famiglia e richiesto il supporto di alcuni professionisti per tutelare le bambine. Lesioni che a detta dei medici sarebbero state provocate in seguito ad una violenza fisica. Fratture che la madre aveva sottovalutato, di cui forse nemmeno si era accorta, tanto che anche in quel caso furono i parenti a far curare la piccola.

Ma anche l'altra figlia, di circa due anni e mezzo, è stata ricoverata al Civico una decina di giorni fa per la frattura di entrambi i polsi.

Da alcune indiscrezioni pare che la madre della piccola soffrisse di problemi psichici.

Interrogata nella notte dai carabinieri, è stata infine denunciata la madre della piccola. La donna sarebbe sola a prendersi cura delle bambine, figlie di un pregiudicato che non le ha mai riconosciute.

A portare la piccola in ospedale, a Partinico (Palermo), è stata ieri pomeriggio la nonna della bimba. "Gli accertamenti diagnostici hanno evidenziato delle sofferenze encefaliche - sottolinea Giorgio Trizzino, il direttore sanitario dell'ospedale dei Bambini - La Tac ha evidenziato lesioni cerebrali". La bimba ha gravi lesioni cerebrali e le sue condizioni sono stazionarie. Sul suo corpo sono state riscontrate altre ferite: ematoma cerebrale, sanguinamento del tentorio, ecchimosi in tutto il corpo.

Share

Pubblicità



© Molisedoc. Tutti i diritti riservati.