Nati i gemelli di Beyoncé: il parto avvenuto in casa

Share

Nati i gemelli di Beyoncé: il parto avvenuto in casa

Le forze speciali maliane intervenute sul posto hanno liberato almeno 20 ostaggi prigionieri dei jihadisti.

Alcuni uomini armati hanno assaltato un resort di Bamako, la capitale del Mali, il villaggio turistico di lusso Kangaba, frequentatissimo da cittadini occidentali.

Aggiornamenti: stando alle ultime informazioni dei media locali, vi sarebbero alcuni ostaggi anche se al momento non è possibile indicare con certezza il loro numero esatto. Altri testimoni avrebbero sentito urlare "Allah Akbar" al momento dell'attacco.

Nel giorno del trionfo di Emmanuel Macron nel ballottaggio delle legislative i terroristi colpiscono di nuovo: fuori del Paese ma in una 'zona d'influenzà francese e in un luogo frequentato da occidentali.

Poco fa su Twitter sono comparse anche le prime immagini, realizzate da diversi chilometri di distanza, che mostrano la colonna di fumo nero che si è innalzata, presumibilmente, dall'interno del resort molto popolare tra gli occidentali.

Non è la prima volta che alberghi e resort in Mali finiscono nel mirino dell'estremismo islamico. Nessuna precisazione è stata fornita su eventuali vittime. Nel novembre 2015, 20 persone furono uccise nell'attacco di un commando armato al Radisson Blu di Bamako. Nel marzo dello stesso anno era finito sotto attacco il bar-ristorante La Terrasse. Ci sono almeno due morti, tra cui un franco-gabonese, mentre almeno 32 ostaggi sarebbero stati liberati.

Share

Pubblicità



© Molisedoc. Tutti i diritti riservati.