MotoGP, GP d'Olanda: Zarco conquista la prima pole in motogp

Share

MotoGP, GP d'Olanda: Zarco conquista la prima pole in motogp

Il nove volte campione del mondo ha avuto la meglio su uno straordinario Danilo Petrucci e un arrembante Marq Marquez. Per il ternano, comunque, una prima fila che conferma l'ottimo momento vissuto e che costituisce un ottimo viatico in vista della gara di domani.

Ieri i due sono arrivati di nuovo al contatto nella gara di Assen, quando erano in lotta per la prima posizione: il pesarese aveva da poco superato il rivale della Yamaha Tech 3, quando è andato largo alla curva 3 e il transalpino ha provato ad approfittarne. Sempre più un rebus Jorge Lorenzo: col 21/o tempo partirà dalla penultima fila.

"Sono contento per tante cose, ma quella che mi rende più felice è essere tornato a vincere".

Poi Valentino, continuando con il suo ghigno, ha voluto mostrare la propria tuta rovinata: "Grazie Zarco - ha proseguito il pilota di Tavullia - adesso ti mando la fattura perché questa tuta era nuova, la dovevo usare almeno fino all'Austria, se non viene pulita adesso me la ripaghi.". Passiamo ore in safety commission e poi si dimenticano le bandiere e Rins si è pure arrabbiato lui con me. "Domani? Penso di poter far bene anche sull'asciutto, anche se sono di certo più competitivo sul bagnato". "Tutto ciò ha chiaramente condizionato la mia prestazione e, di conseguenza, la mia posizione in griglia". "Il team però è stato bravissimo a farmi trovare l'altra moto pronta, con cui sono riuscito comunque a percorrere due giri e a recuperare qualche posizione sullo schieramento".

Esulta ovviamente anche Andrea Dovizioso.

"Quando sono arrivato all'utimo giro ho fatto un errore e mi sono giocato la pole, ma va bene così". "Non è in grado di capire lo spazio che hanno le moto". "Non devo pensare troppo al risultato in questa fase e devo pensare positivo per uscirne".

Share

Pubblicità



© Molisedoc. Tutti i diritti riservati.