Maserati porta alla Borsa di New York la GranTurismo MY 2018

Share

Maserati porta alla Borsa di New York la GranTurismo MY 2018

La Casa modenese ha svelato, alla Borsa di New York, la coupé sportiva, quattro posti, GranTurismo MY 2018, rivisitata da Pininfarina, con esterni in grigio Granito e raffinati interni in pelle nera.

Oltre alle Maserati attuali, i newyorchesi avranno anche l'opportunità unica di ammirare una sensazionale coupé sportiva che incarna la grande tradizione racing di Maserati: la Tipo 151 di colore blu, una delle sole tre costruite, che partecipò alla 24 Ore di Le Mans nel 1962. Una Quattroporte GTS GranLusso Blu Passione, con interni in seta Zegna. Finora il marchio del Tridente ha prodotto oltre 37.000 modelli GranTurismo e GranCabrio nella storica fabbrica di viale Ciro Menotti a Modena. Nel 2018 arriverà un restyling elegante, interni più raffinati e un sistema di infotainment all'avanguardia, mentre la gamma sarà declinata su due versioni con un'identità ben definita: Sport e MC.

Tutto confermato sotto il cofano con la presenza del noto motore V8 aspirato da 4.7 litri che sviluppa 460 CV e 520 Nm di coppia, abbinato al cambio automatico ZF a 6 marce e alla trazione posteriore.

Il Centro Stile Maserati di Torino ha fatto il restyling aggiornando il design di Pininfarina. La nuova calandra esagonale 'a muso di squalo' si ispira alla concept Alfieri e contribuisce a migliorare la distribuzione del flusso dell'aria, riducendo la resistenza aerodinamica da 0,33 a 0,32. Inoltre sono state modificata anche le prese d'aria laterali, mentre sul posteriore della vettura Maserati ha rivisitato il design del paraurti. La GranTurismo Sport guizza da 0 a 100 km/h in 4,8 secondi e raggiunge la velocità di punta di 299 km/h, mentre la versione MC, più leggera, scatta da 0 a 100 in 4,7 secondi e raggiunge una velocità di punta di 301 km/h. Questa iconica coupé italiana è disponibile anche con interni in Alcantara e pelle. Si tratta di una versione esclusiva per i mercati degli USA e del Canada. "Offerto, a bordo, un display ad alta risoluzione, da 8.4", e un impianto audio Harman Kardon. La console centrale è stata aggiornata e ora ospita un doppio selettore rotativo di alluminio che ha preso lo spazio dei pulsanti dedicati alle modalità di guida che ora trovano posto sul tunnel centrale accanto alla leva del cambio.

A confermare gli obiettivi di Maserati è stato il numero uno del brand, Reid Bigland, che nel corso di un'intervista al magazine tedesco Auto Moto und Sport ha ribadito, ancora una volta, il successo del Levante sottolineando però come Maserati non andrà a rincorrere gli obiettivi ed i record di vendita.

Share

Pubblicità



© Molisedoc. Tutti i diritti riservati.