Lutto nel cinema: Stephen Furst ci lascia a 63 anni

Share

L'annuncio è stato dato su Facebook dei figli dell'attore, Nathan e Griffith Furst.

Dopo aver interpretato "Animal House" a fianco di John Belushi, Stephen Furst ha recitato come guest star in numerose serie tv come "Chips", "I Jefferson", "La signora in giallo", "Melrose Place" e "Scrubs".

"Per onorarlo come si deve, non piangete la morte di Stephen Furst". Noto anche per aver doppiato parecchi cartoni animati, tra cui "Freakazoid" e "Timon e Pumba".

Al grande pubblico, Stephen Furst è rimasto celebre per aver partecipato al film cult diretto da John Landis "Animal House" del 1978, "National Lampoon's Animal House" in originale. Stephen Furst aveva anche interpretato il dottor Axelrod nella serie TV "A cuore aperto", mentre negli anni Novanta aveva fatto parte del cast di "Babylon 5". L'attore aveva 63 anni.

"Steve ha raggiunto molti obiettivi, era conosciuto dal mondo come un brillante e prolifico attore e regista, ma per la famiglia e per i suoi amici era anche un padre, un marito e un amico adorato e il suo ricordo sarà sempre una benedizione". Se lo conoscevate personalmente, ricordatevi del suo dono di illuminare ogni stanza in cui entrava. "E non importa chi siate, quando pensate a Steve, invece di essere tristi, celebrate la sua vita guardando uno dei suoi film o usate una delle sue battute per far ridere qualcuno davvero, davvero forte".

Share

Pubblicità



© Molisedoc. Tutti i diritti riservati.