Lui tenta di aggredirla, lei lo investe

Share

Lui tenta di aggredirla, lei lo investe

E' successo intorno alle 8 a Villongo, in provincia di Bergamo. Sembra che la donna lo conoscesse e che da tempo il quarantenne, di nazionalità indiana, la infastidisse in modo pesante. Questa volta la vicenda si è svolta a Bergamo e protagonisti sono stati un uomo e una donna. Un 43enne, forse albanese, è morto dopo essere stato investito dalla donna che stava perseguitando e dalla quale era stato denunciato.

Una donna italiana di 44 anni ha travolto e ucciso l'ex marito (entrambi residenti a Chiari) investendolo con la propria auto, al temine di un'aggressione subita in Via Roma a Villongo (Bergamo).

Stamattina l'uomo si sarebbe appostato fuori dal luogo dove la donna lavora, nel comune di Villongo, nel parcheggio della biblioteca. Sul posto sono intervenuti il 118 e i carabinieri che stanno cercando di ricostruire l'esatta dinamica. E soprattutto verificare il racconto della donna, per stabilire con certezza come siano andate realmente le cose.

Per lui non c'è stato nulla da fare, è deceduto poco dopo in seguito alle numerose fratture ed emorragie in seguito all'urto con la vettura, molto violento.

Rivelando anche qualche dettaglio in più. Lo straniero da tempo la perseguitava. "Mi ha fatto anche vedere una fasciatura su un braccio, sostenendo che lui l'aveva già aggredita e ferita in precedenza".

Share

Pubblicità



© Molisedoc. Tutti i diritti riservati.