Lisomucil ritirato dal mercato

Share

Lisomucil ritirato dal mercato

Ancora un ritiro dal commercio di un farmaco.

La Società Sanofi comunica il ritiro cautelativo volontario dal mercato dei lotti della specialità medicinale LISOMUCIL. A rendere pubblica la notizia ci ha pensato Federfarma Roma, la segnalazione è giunta tramite nota da parte dell'azienda Sinofi il 19 giugno 2017. Il richiamo precauzionale sarebbe dovuto alla possibile presenza di precipitato confermato dall'analisi effettuata presso un sito di produzione su campioni interessati dal ritiro.

Un altro farmaco ritirato e questa volta si tratta di uno sciroppo per la tosse e per tutte le affezioni dell'apparato respiratorio accompagnate da catarro: il Lisomucil.

A seguire le sigle dei lotti dello sciroppo che sono stati ritirati in via cautelativa: Lisomucil*AD SCIR200ML S/Z 750 - AIC 023185097: Lotto Scadenza 332 Dicembre 2018; 333 Dicembre 2018; 334 Aprile 2018; 335 Aprile 2019; 336 Giugno 2019; 337 Giugno 2019. Eventuali confezioni già vendute appartenenti ai lotti devono essere riconsegnate in farmacia.

Share

Pubblicità



© Molisedoc. Tutti i diritti riservati.