Juventus, niente Donnarumma, Mino Raiola offre Matuidi ai bianconeri: Marotta rifiuta

Share

Juventus, niente Donnarumma, Mino Raiola offre Matuidi ai bianconeri: Marotta rifiuta

La "Gazzetta dello Sport" ha intervistato Mino Raiola, l'uomo del momento per il caso Donnarumma.

E' una settimana chiave per Steven N'Zonzi alla Juve: l'intesa tra il franco-congolese e la Juve è già stata trovata, ma serve l'accordo con il Siviglia che chiede i 40 milioni della clausola. Anche il giocatore del club inglese è in scadenza di contratto, ma i Reds hanno già presentato il rinnovo al giocatore che sembra intenzionato a restare.

Matuidi milita da ormai sei stagioni nella squadra della capitale francese ed oltre a essere un pilastro del Psg è anche un punto di riferimento della nazionale francese.

In questo il suo procuratore Mino Raiola è un maestro e per questo sta proponendo il giocatore a vari top club d'Europa. In nazionale vanta ben 58 presenze condite anche da 8 reti, mentre con la maglia del Psg ha totalizzato 300 presenze e 35 reti in appunto 6 anni. Stando alle indiscrezioni infatti, il Paris Saint-Germain starebbe sondando il terreno per strappare Juan Guillermo Cuadrado ai bianconeri, ipotesi calda soprattutto dopo le parole dell'ammnistratore delegato Beppe Marotta che aveva praticamente rivelato come il colombiano fosse sul mercato e come non fossero ancora pervenute proposte concrete per lui.

Share

Pubblicità



© Molisedoc. Tutti i diritti riservati.