Juventus, Higuain avverte: "Se faccio goal poi non cercatemi..."

Share

Juventus, Higuain avverte:

La scorsa estate il Real ha esercitato il diritto di riacquisto, riportando nella capitale spagnola l'attaccante, che a Cardiff contenderà il trofeo ai suoi ex compagni di squadra.

L'attaccante argentino spiega il pensiero fisso dello spogliatoio legato alla Champions: "Tutto vero, pianifichiamo la Champions da 10 mesi. Quando sono venuto qui, conoscevo la mentalità bianconera: è la cosa che mi ha fatto più impazzire di questa società".

Ad agosto ci siamo detti che questa sarebbe potuta essere un'annata magnifica, il momento giusto è arrivato. E nella partita al Millennium Stadium proverà a far rimpiangere ai dirigenti del Real la scelta sbagliata di non aver creduto in lui, con un gol possibilmente decisivo. Sarà strano giocarla, ma al tempo sarà bellissimo esserci. Perciò, anche se in certi momenti il compito è più duro, so controllare abbastanza bene le mie emozioni. Ho trascorso quasi la metà della mia carriera lì, a Madrid, ho vissuto molto la città e ho ancora tanti amici. E' una stagione speciale per me, il destino mi ha fatto affrontare due mie ex squadre in partite determinanti. "Provo grande affetto sia per il Real Madrid che per il Napoli ma rappresentano il passato e ora penso solo ad aiutare i bianconeri a vincere quanti più titoli possibili".

Straordinaria la stagione disputata finora da Gonzalo Higuain.

"Calma Max che Gonzalo (Higuain) te la butta dentro": parola di Patrice Evra che, a due giorni dalla finale di Champions League contro la Juventus, ha cercato di caricare i suoi ex compagni con un video su Instagram. "Adesso l'importante è che, io insieme a questa Juve, farò di tutto per prendermi la Champions". Faremo di tutto per conquistare la Champions League.

Share

Pubblicità



© Molisedoc. Tutti i diritti riservati.