Inter, il ds del Siviglia Arias: "Difficile la permanenza di Jovetic"

Share

Inter, il ds del Siviglia Arias:

Walter Sabatini chiama. E il Siviglia non risponde.

Il destino di Stevan Jovetic è ancora tutto da scoprire.

Stevan Jovetic all'Inter sembra essere un giocatore fuori dal progetto tecnico, a meno che Luciano Spalletti non scelga all'improvviso di provare a rilanciarlo. "Non possiamo accettare l'offerta del Siviglia e gliel'ho appena comunicato", ha dichiarato il dirigente dell'Inter. "In un certo senso capisco l'Inter - ha spiegato Fali Ramadani, l'agente del montenegrino -. È insufficiente e per questa cifra non ci sarà l'accordo". Loro hanno messo un'opzione di acquisto e, all'improvviso, immagina che dovranno dire ai loro tifosi che hanno abbassato le loro richieste economiche per un giocatore che ha molto mercato. Ho parlato oggi con Sabatini, lui è molto chiaro. Cercheremo un'alternativa, ha detto il dirigente ieri. "Dico questo perché voglio che la gente sappia".

La sua eventuale conferma, come già affermato dal direttore sportivo del club andaluso Oscar Aras, non può arrivare ai 13 milioni pattuiti a gennaio: "Noi continueremo a fare sforzi per vedere se riusciremo a raggiungere un accordo, ma non sono problemi semplici". Così è impossibile. Da dove arrivano le altre offerte?

Share

Pubblicità



© Molisedoc. Tutti i diritti riservati.