Ilva: 10.000 occupati, cigs per massimo 4.100 addetti

Share

Am Investco Italy, la cordata che fa capo ad ArcelorMittal, gruppo Marcegaglia e Intesa, ha raggiunto oggi un accordo relativo al contratto di affitto - con obbligo di acquisto - dei complessi aziendali di Taranto a conclusione della fase di negoziazione in esclusiva. "E soddisfa anche tutte le indicazioni prioritarie contenute nel decreto dello scorso 5 giugno attraverso il quale il Ministero dello Sviluppo Economico ha autorizzato la cessione del complesso aziendale del gruppo Ilva".

"'Con la firma dell'accordo Ilva puo' contare su una proprieta' solida, di un leader industriale e competente, che si e' impegnata a fare importanti investimenti tecnici, a tutelare l'occupazione ed a realizzare il piano di risanamento ambientale" evidenziano i commissari straordinari Piero Gnudi, Enrico Laghi e Corrado Carrubba, dopo la firma dell'accordo.

L'accordo prevede un prezzo d'acquisto pari a 1,8 miliardi di euro, con canoni di locazione annui pari a 180 milioni da versare con cadenza trimestrale. Oggi l'organico delle società ILVA è composto da 14.220 lavoratori e il ricorso alla cassa integrazione straordinaria riguarda complessivamente un massimo di 4.100 addetti. "Nessun lavoratore sarà dunque, in ogni caso, lasciato privo di protezione". Realizzazione di un centro ricerche a Taranto. Gli investimenti previsti sono pari a 2,4 miliardi di euro (2,1 al netto del contributo del gruppo Riva) nell'arco di sette anni, mentre gli investimenti industriali saranno di 1,3 miliardi di euro a sostegno dell'articolato piano industriale e focalizzati sugli altiforni, le acciaierie e le linee di finitura. E' previsto un ingente piano di investimenti finalizzato a migliorare sensibilmente l'impatto ambientale di Ilva e a svilupparne appieno il potenziale. Sono state soddisfatte tutte le richieste del Governo relative a occupazione, ambiente, investimenti.

Sul sito it.reuters.com le notizie Reuters in italiano. "L'accordo - si legge in una nota della gestione commissariale - è stato raggiunto in conformità con quanto previsto dalle regole di gara".

Share

Pubblicità



© Molisedoc. Tutti i diritti riservati.