Graduatorie di Istituto III fascia, il MIUR rinvia le date. Le motivazioni

Share

Graduatorie di Istituto III fascia, il MIUR rinvia le date. Le motivazioni

Ma adesso che il sistema delle graduatorie è stato definitivamente accantonato - questo è l'ultimo anno in cui sono state aperte ed aggiornate - le scuole private dovranno necessariamente trovare condizioni migliori per i docenti. Vediamo i passaggi da fare.

Per sapere se la propria domanda è stata già carita è necessario collegarsi nella sezione di Istanze On Line inserendo l'username e password, se la domanda è stata caricata si vedranno i dati anagrafici, la scuola capofila, il modello B e alla voce "graduatorie" si ha la conferma del caricamento della domanda e della non esclusione.

Conclusa il 24 giugno la prima parte per l'aggiornamento delle graduatorie d'istituto.

La segreteria lo riceverà tramite sistema.

Il modello B, inoltre, è unico per tutte le classi di concorso e per più fasce, ma anche per più classi di concorso o posti di insegnamento nella stessa fascia. Cosa diversa invece per le maestre che potranno invece scegliere 10 istituzioni, di cui al massimo 2 circoli didattici. Dopo la chiusura per la presentazione del modello B il sistema informativo provvederà alle successive elaborazioni e all'inoltro alla scuola capofila.

Le sedi esprimibili sono quelle previste dall'applicazione, che verrà attivata proprio per consentire la scelta degli istituti scolastici, mentre i codici non presenti non possono essere espressi.

A partire dal 2015, il Ministero ha effettuato delle ispezioni per verificare le condizioni di parità di questi istituti alle scuole statali, per indagare sull'adeguatezza delle strutture e le condizioni di studio e di lavoro: su 1700 istituti, ben 614 sono stati ispezionati in questi ultimi due anni e 47 scuole private sono state chiuse, da Milano, a Pavia, a Ragusa.

Share

Pubblicità



© Molisedoc. Tutti i diritti riservati.