Elezioni Verona, Sboarina al 58% Bisinella: "Complimenti a lui"

Share

Elezioni Verona, Sboarina al 58% Bisinella:

Il centrodestra nuovamente unito - Lega e Fi - si riprende la città con Federico Sboarina, ex assessore dello stesso sindaco uscente, che batte l'avversaria Patrizia Bisinella, senatrice e fidanzata di Tosi. Alle 23 l'affluenza è stata è stata del 42,3 per cento.

Ovviamente valgono sempre i soliti discorsi: gli exit poll valgono quel che valgono ed è ancora presto per dare per certa la vittoria di uno dei due candidati, ma Federico Sboarina, candidato sostenuto dal centrodestra, sembra avere una percentuale di consensi oscillante tra il 52% e il 56%, mentre la Bisinella non andrebbe oltre il 48%.

Finisce l'era di Flavio Tosi a Verona. Il Movimento 5 Stelle, arrivato quarto al primo turno con il 9,5 per cento, non aveva invece dato alcuna indicazione di voto per il ballottaggio e Michele Bertucco, il candidato della sinistra che aveva ottenuto il 4,6 per cento, aveva chiesto ai suoi elettori ed elettrici di non andare a votare.

Lo ha sottolineato il presidente del Veneto, Luca Zaia che ha commentato gli esiti dei ballottaggi di ieri. "Sono dei moderati e attenti al sociale vero".

Share

Pubblicità



© Molisedoc. Tutti i diritti riservati.