Domenico Diele, disposti gli arresti domiciliari con braccialetto elettronico

Share

Domenico Diele, disposti gli arresti domiciliari con braccialetto elettronico

E' l'avvocato Viviana Straccia a comunicarne invece la sentenza: Domenico Diele pagherà con gli domiciliari nella sua casa di Roma e sarà munito di braccialetto elettronico per monitarne gli spostamenti. E' la decisione del gip del Tribunale di Salerno Fabio Zunica a conclusione dell'udienza di convalida dell'arresto dell'attore, che dovrà restare ai domiciliari nella sua casa di Roma. Il pm, Elena Cosentino, ha preferito non rilasciare dichiarazioni.

Resta in cella nel carcere di Salerno per il momento l'attore Domenico Diele per il quale il gip ha disposto i domiciliari con braccialetto elettronico. Non ho scuse, ho sbagliato e devo pagare. Il reato contestato all'attore è di omicidio stradale aggravato. Il colloquio è stato raccolto nel carcere di Fuorni, a Salerno, dal consigliere regionale dei Verdi Francesco Emilio Borrelli e riportato oggi dal Corriere della Sera.

"Devo pagare quello che decideranno i giudici", ripete Diele, "e se servisse a qualcosa pagherei di tasca mia anche qualunque cosa alla famiglia".

"Sono dipendente da eroina, questo sì, ma la droga non c'entra con l'incidente. In televisione si parla di me come un assassino drogato: non è così". La vittima, Ilaria Dilillo aveva invece 48 anni. Non è chiaro infatti se fosse sotto shock, come ha riferito Ferdinando Giordano all'Ansa, un ex concorrente del Grande Fratello e fra i primi a correre sul posto. Ho un telefonino che funziona male, c'è un tasto che non va, e io per cercare di fare una telefonata ho abbassato gli occhi - ha riferito agli inquirenti - Non me ne sono nemmeno reso conto subito di quello che era successo. E' emerso, inoltre, che il giovane non potesse guidare perché la sua patente era stata sospesa nel 2016, sempre per uso di stupefacenti. "Ho fatto una c.!"

Share

Pubblicità



© Molisedoc. Tutti i diritti riservati.