Destiny 2: nel primo capitolo la storia "lasciava molto a desiderare"

Share

Destiny 2: nel primo capitolo la storia

Un potenziale che, tuttavia, non veniva supportato da una trama indimenticabile e anche i fan più accaniti hanno più volte sottolineato diverse lacune da questo punto di vista.

Nel corso di una recente intervista concessa a VentureBeat, il CEO di Activision Eric Hirshberg ha ammesso che la storia del primo Destiny ha lasciato alquanto a desiderare.

"Destiny aveva tanti punti di forza: coinvolgente, fresco, innovativo, un nuovo genere". Ma possiamo ammettere tranquillamente che la storia lasciava un po' a desiderare. Avevamo delle aree da migliorare. Quei due video cinematici che abbiamo rilasciato un mese prima dell'inizio dell'evento, erano due dei nostri asset migliori mai creati nella storia di Destiny.

"Vogliamo guidare un titolo dalla grande narrativa e dai grandi personaggi, con cui sarete collegati a livello emotivo". La strategia era quella di farvi pensare "Ehi, voglio stare con questi tizi, voglio combattere quella battaglia, voglio essere parte di quel mondo".

Share

Pubblicità



© Molisedoc. Tutti i diritti riservati.