De Luca ha presentato questa mattina il nuovo Frecciarossa per il Cilento

Share

De Luca ha presentato questa mattina il nuovo Frecciarossa per il Cilento

Stamattina, alla stazione di Salerno, il presidente Vincenzo de Luca e l'amministratore delegato di Trenitalia, Barbara Morgante, hanno presentato il nuovo Frecciarossa che dal Nord Italia arriva i Cilento.

“Si tratta di un investimento importante della Regione per dare respiro al turismo nella parte meridionale della Campania.

Sono oltre 100 quelli scelti dalla guida, con il principio che durante le vacanze al mare non si sceglie soltanto la spiaggia in cui andare ma anche il territorio circostante.

Legambiente e Touring Club Italiano hanno decretato "il mare più bello": è quello compreso tra Santa Maria di Castellabate e Marina di Camerota, nel sud del Cilento, e le acque del Golfo di Policastro e la costa di Maratea, nel tratto finale della provincia di Salerno. È un altro spunto in più, poi bisognerà organizzare tutta l'offerta turistica. Le fermate intermedie sono a Vallo della Lucania (p. 15.26), Agropoli (p. 15.41), Salerno (a. 16.12 – p. 16.14), Napoli Centrale (a. 16.50 – p. 17.00), Roma Termini (a. 18.10 – p. 18.20), Roma Tiburtina (a. 18.27 – p. 18.29), Firenze Santa Maria Novella (a. 19.51 – p. 20.00), Bologna Centrale (a. 20.35 – p. 20.38).

Le cinque vele premiano il comprensorio turistico Sud Cilento (con Pollica Acciaroli e Pioppi, miglior comune, seguito da Camerota, Centola-Palinuro, Castellabate, San Mauro Cilento, Pisciotta, Montecorice, Casal Velino e Ascea) e la Costa di Maratea e il Golfo di Policastro (con Maratea come comune di spicco seguito da Sapri, San Giovanni a Piro-Scario e Vibonati).

Lo stesso De Luca, poi, ha puntato i riflettori sulle "altre forme di collegamento e in particolare la trasversale di collegamento da Agropoli all'autostrada, all'altezza di Contursi": "C'è un lavoro pienamente in corso per far decollare in maniera adeguata tutta l'area del Cilento", ha annunciato. Sulle corse del Frecciarossa - prima di salire sul treno fino ad Agropoli - De Luca ha spiegato che "noi siamo disponibili anche ad incrementare questo servizio che si attiva nei fine settimana estivi". Già oggi, comunque, registriamo un successo straordinario”.

Share

Pubblicità



© Molisedoc. Tutti i diritti riservati.