Christian Abbiati torna al Milan: sarà il team manager rossonero

Share

Christian Abbiati torna al Milan: sarà il team manager rossonero

Christian Abbiati fa il suo ingresso nel club di via Aldo Rossi.

Christian Abbiati ritorna al Milan. Un ruolo, dunque, importante, quello che andrà a ricoprire il 40enne. "Nel suo nuovo ruolo riporterà direttamente al Responsabile dell'Area Tecnica e Direttore Sportivo Massimiliano Mirabelli e farà da interfaccia tra la squadra e la Società". Dopo Gennaro Gattuso, rientrato come allenatore della Primavera, è la seconda bandiera coinvolta nel nuovo progetto.

E quale migliore modo, se non richiamare all'interno della società la vecchie glorie del passato, che hanno scritto pagine importanti di storia del Milan?

Marco Fassone, nuovo a.d. del Milan, avrebbe chiamato Abbiati nei giorni scorsi proponendogli il ruolo di club manager, ovvero una figura capace di fare da tramite fra società e squadra Una posizione che calza a pennello ad un personaggio come l'ex portiere, elemento di carattere e personalità che non ha mai negato una parola di conforto ai compagni più giovani. In seguito agli infortuni dei primi due portieri Sebastiano Rossi e Jens Lehmann, infatti, l'ex calciatore classe '77 venne fatto debuttare da Zaccheroni. Autentica leggenda del Milan, con cui ha giocato 15 stagioni conquistando 6 titoli nazionali e 2 internazionali, Christian da oggi diventa Club Manager. Abbiati arrivò al Milan nel 1998: una parentesi tra 2005 e 2008 (tra Genoa, Juventus, Torino e Atletico Madrid) per poi rientrare in rossonero a giugno 2008.

Share

Pubblicità



© Molisedoc. Tutti i diritti riservati.