Champions: la Juve è a Cardiff


Champions: la Juve è a Cardiff

Share

Champions: la Juve è a Cardiff

Idee chiare e sicurezza.

Alle 17.15 si terrà la conferenza stampa di Allegri, Buffon e Dani Alves.

PARTITA - "La affrontiamo con totale serenità, lavorando come tutto l'anno". La Juventus perse poi la finale a Berlino contro il Barcellona per 3-1.

"Non ho ancora scelto". Se speri di vincerla prima, allora giochi in un certo modo. "Altrimenti hai bisogno dei cambi, con la panchina che può e deve risultare determinante". "Dovremo poi giocare meglio tecnicamente del Real Madrid". In alcuni casi, questi momenti hanno addirittura superato l'entusiasmo provato da Robbie durante eventi come i goal. Per prepararsi al pienone dell'ultimo fine settimana i posti a sedere sono stati aumentati oltre i 2mila, tra spazi all'aperto e padiglione coperto, visto il grande successo riscontrato lo scorso fine settimana.

"Stavolta dobbiamo mettere le mani sulla coppa".

Sull'utilizzo di Bale o Isco. Ha qualcosa dentro: è un leader nato, soprattutto in campo.

Juve con la migliore difesa, il Real ha sempre segnato.

Ricco il programma della manifestazione, che tutte le sere prevede intrattenimento musicale e serate danzanti con le orchestre Bolle di sapone (venerdì 2), Cinque % (sabato 3) e Vicini di casa (domenica 4).

ATTACCO REAL - "Domani i numeri non contano niente".

Chi vincerà la Champions League? Ho vissuto giorno dopo giorno.

Dybala potrà subire la pressione? Ha giocato partite straordinarie, domani non subirà la pressione.

La Juventus vanta l'esperienza di diversi giocatori che hanno già disputato in altre occasioni gare indoor. Fortunatamente ho una rosa importante, siamo cresciuti tutti e siamo arrivati al posto giusto nel momento giusto. "Con Marcelo è il più forte del mondo". Quest'anno è diverso, si parte proprio dal 2015. Queste cose rimangono nell'aria, è inevitabile.

C'è un grande ex che lega Juventus-Real Madrid. La squadra è molto serena e coinvinta. "È un sogno che vogliamo fare nostro". A Cardiff è diventata un'impresa vera e propria riuscire a trovare un posto letto: il 90% fra stanze d'albergo, b&b e ostelli è già occupato, e per i pochi rimasti i prezzi sono esorbitanti. Il picco più sorprendente si è verificato mentre controllava le ipotesi pre-partita e le discussioni sui social media. "I momenti e le esperienze di questo tipo sono quelli più memorabili, ecco perché continueremo a stimolare l'entusiasmo dei tifosi anche per le prossime stagioni". Barzagli o Cuadrado? Devo decidere.

La partita sarà, naturalmente, trasmessa anche da pub e locali, sia all'interno che nei dehors.

Share

Pubblicità



© Molisedoc. Tutti i diritti riservati.