Bruxelles, ucciso sospetto terrorista

Share

Bruxelles, ucciso sospetto terrorista

ESPLOSIONE A BRUXELLES: MORTO TERRORISTA, POLIZIA NEUTRALIZZA ATTACCO - Ancora allarme terrorismo in Belgio: un'esplosione di piccola dimensione sarebbe avvenuta presso la Stazione Centrale della Capitale, Bruxelles.

Allo scoppio nella Gare Centrale, gli agenti hanno risposto sparando e colpendo mortalmente l'attentatore.

L'esplosione ha provocato panico e scene di terrore. Ancora non si conosce l'identità del terrorista. Poi la conferma: è rimasto ucciso. Infatti non appena le forze dell'ordine hanno visto uscire da sotto i vestiti dell'uomo alcuni fili, hanno iniziato immediatamente a sparare.

"Il primo ministro Charles Michel e il ministro degli Interni, Jan Jambon seguono la situazione dal centro di crisi", ha fatto sapere il portavoce governativo, Frédéric Cauderlier.

CASO ISOLATO - Le autorità ritengono al momento che si sia trattato di un caso isolato. Nel corso dei controlli, sono stati fermati moglie, fratello, cognata e padre. riproduzione riservata ®.

Il sospetto sarebbe stato colpito da diversi proiettili esplosi dalla polizia, ma potrebbe essere ancora vivo, stando a quanto riferito in tarda serata dai media del Belgio, citando la Procura.

La Procura federale ha già dichiarato di procedere per terrorismo. Il 22 marzo del 2016 erano stati attaccati l'aeroporto e la metropolitana: i morti furono 31, centinaia i feriti. Stasera, in pochi minuti la capitale europea è ripiombata nella paura, sirene si sono udite in tutte le zone centrali ed è entrato in azione anche un elicottero. Da allora, la vigilanza anti-terrorismo non si è mai allentata, e sebbene il livello di allerta ufficiale sia stato abbassato, la presenza di soldati con fucili automatici e giubbotti antiproiettile è costante nei pressi di istituzioni, centri commerciali, attrazioni turistiche. In città sono stati subito bloccati tutti i trasporti: bus, metro e treni.

La Stazione centrale di Bruxelles ha riaperto ai viaggiatori mercoledì mattina, dopo che la zona dell'esplosione è stata ripulita e il corpo dell'attentatore rimosso.

Share

Pubblicità



© Molisedoc. Tutti i diritti riservati.