Banche venete: tenta il suicidio Aveva perso due milioni

Share

Sul posto anche un'ambulanza del Suem, che ha soccorso l'uomo.

Un uomo ha minacciato il suicidio questa mattina dopo essere entrato nella sede di Veneto Banca di Montebelluna (Treviso). Immediato l'intervento delle forze dell'ordine. Le sue condizioni non sono gravi.

Secondo quanto riportato dal Gazzettino l'uomo avrebbe perso due milioni di euro.

Sono in corso accertamenti sull'accaduto da parte degli stessi carabinieri.

Share

Pubblicità



© Molisedoc. Tutti i diritti riservati.