Atalanta, Percassi trattiene i big: "Non ci saranno altre uscite"

Share

Atalanta, Percassi trattiene i big:

Percassi era presente all'incontro e mi ha riferito anche di un'altra super offerta. Ha chiesto di restare: lui è completamente nostro, ma il Milan ha una percentuale sulla vendita futura che, però, va a scalare di anno in anno. Mario Giuffredi, agente di Andrea Conti, non usa giri di parole ai microfoni di Sportitalia sul futuro del suo assistito. La distanza tra la domanda e l'offerta è di 5 milioni di euro ma l'affare potrebbe concludersi in una via di mezzo o con l'inserimento di alcune contropartite che verranno valutate successivamente. Esistono anche procuratori molto seri e rispettosi dei patti, gente con cui basta una stretta di mano. L'accordo sarà raggiunto a metà strada, per circa venticinque milioni di euro. Credo che servano ancora un difensore esperto, un centrocampista con caratteristiche particolari e un esterno d'attacco.

RIFIUTO - "Inter? Conti vuole giocare nel Milan e pertanto non siamo interessati a trattare con altre società". Finora abbiamo preso giocatori di 20-23 anni, nazionali, muovendoci con grande anticipo. Nella sua testa l'Atalanta non c'è più ed è giusto che sia così. Avrei preferito che questa frase non l'avesse pronunciata.

È iniziato da pochi minuti il summit tra le dirigenze di Milan e Atalanta per discutere del trasferimento di Andrea Conti in rossonero. "Noi entro un mese e mezzo andremo a rogito per essere proprietari ufficialmente dell'impianto e l'estate prossima inizieremo i lavori in Curva Pisani come da programma". Abbiamo rifiutato la proposta di adeguamento contrattuale dell'Atalanta.

Share

Pubblicità



© Molisedoc. Tutti i diritti riservati.