Amazon ha acquistato i supermercati Whole Foods per 13,7 miliardi di dollari

Share

Amazon ha acquistato i supermercati Whole Foods per 13,7 miliardi di dollari

"Whole Foods piace a milioni di persone perche' offre i migliori alimenti organici e naturali, rendendo divertente il mangiare salutare" afferma Jeff Bezos, il numero uno di Amazon. La prova saranno gli investitori di Whole Foods, dove di recente e' andato in scena lo scontro fra l'hedge fund-azionista Jana Partner e l'amministratore delegato della societa', John Mackey, che lo ha definito un "avido bastardo".

Secondo una nota ufficiale della società di Jeff Bezos la trattativa si è chiusa per un prezzo pari a 42 dollari per azione, completamente in contanti. Il colosso dell'e-commerce ha infatti annunciato di essere in procinto di acquistare la catena di supermercati di lusso, i Whole foods market. Attualmente, fornisce 30 mila prodotti organici certificati e 13.500 prodotti certificati non Ogm. In ogni caso, se l'affare dovesse saltare, la catena di supermercati sarà tenuta a pagare una penale di 400 milioni di dollari.

Quella di Wholes Foods è la maggiore acquisizione della storia di Amazon.

Con questo investimento, Amazon si è comprato un jolly in grado di rivoluzionare il mondo della distribuzione per unire il digitale ed il reale. "Per Amazon, la partnership è un'opportunità per massimizzare il valore per gli azionisti di Whole Foods, allo stesso tempo ampliando la mission di Amazon, dando ai clienti la massima qualità, esperienza, convenienza e innovazione". Salvo anche il quartier generale della compagnia, che rimarrà ad Austin, in Texas.

Dall'inizio dell'anno 2017, il titolo Whole Foods ha guadagnato il 7,5% e nell'ultimo anno è salito del 6,9%.

Amazon prenderà il controllo di Whole Foods Market, il marchio più noto del cibo biologico e salutista degli Stati Uniti. Da Kroger fino ad Albertsons, passando per Amazon e i suoi piani di espansione nel retail fisico.

Share

Pubblicità



© Molisedoc. Tutti i diritti riservati.