Alitalia: si stringe su esame offerte, fumata nera su cigs/Adnkronos (3)

Share

Alitalia: si stringe su esame offerte, fumata nera su cigs/Adnkronos (3)

"Dobbiamo attaccare tutti i costi", ha precisato il commissario parlando ad Uno Mattina. Si tratta di quasi tutta la vecchia prima linea targata Etihad, circa 15-20 manager su 60, che verrà sostituita con italiani.

Il commissario dice la sua anche sulle manifestazioni di interesse per Alitalia: "Gli acquirenti interessati sono 33 e nei prossimi giorni, si aprirà la data room che prelude alla richiesta di indicazioni sulle intenzioni degli interessati e quindi alle offerte non vincolanti". A sottolinearlo sono Filt-Cigl, Fit-Cisl, Uiltrasporti, Ugl Trasporto aereo e le associazioni professionali Anpac e Anpav, commentando il verbale di accordo sottoscritto ieri con Assaereo e Alitalia che conferma l'ultrattività del ccnl (Trasporto Aereo, Sezione Vettori), scaduto il 31 maggio scorso.

"Abbiamo siglato il mancato accordo - ha spiegato Cuscito - perché eravamo indisponibili a siglare un'intesa che prevedesse la cassa integrazione a zero ore ed estendere su tutta la platea la cassa integrazione a rotazione". Cerchiamo un investitore interessato a investire in Alitalia nel suo complesso. "La sicurezza - ha pero' aggiunto - e' l'unica cosa che non toccheremo mai. Se volo preferirei sempre volare con un pilota Alitalia". E comunque, "fare uno sciopero in un venerdì d'estate è irresponsabile".

Gubitosi agguinge che il "peccato originale" di Alitalia è stato commesso nel 2002, quando fu deciso di "concentrarsi sul mercato domestico", a cui si è aggiunta la "mancata fusione con Klm" che avrebbe rivoluzionato il mercato europeo.

"Circa il 25% dei quali - osserva Gubitosi - e' stato o sara' avvicendato entro giugno, in un'ottica di discontinuita' con il passato".

Share

Pubblicità



© Molisedoc. Tutti i diritti riservati.