Afghanistan: sparatoria contro militari Usa, sette i feriti

Share

Afghanistan: sparatoria contro militari Usa, sette i feriti

Washington, 16 giu. (askanews) - Il Pentagono invierà altri 4.000 militari in Afghanistan, nella speranza di far uscire il Paese dall'impasse di un conflitto che non trova soluzione.

Lo riferisce un portavoce della base, spiegando che è in corso un'indagine.

In un comunicato i talebani non hanno rivendicato la responsabilità dell'attacco, ma hanno elogiato come "patriota" il soldato afgano che ha sparato. Lo ha reso noto oggi la missione Resolute Support della stessa Nato.

Camp Shahin è il quartier generale del 209esimo Corpo d'armata afgana, che copre nove province, assaltato il 21 aprile scorso da una decina di uomini armati con indosso l'uniforme delle forze speciali afgane.

Un soldato afghano avrebbe condotto un attacco ed avrebbe causato la morte di almeno quattro soldati americani, uccisi con colpi di arma da fuoco.

Share

Pubblicità



© Molisedoc. Tutti i diritti riservati.