Storico a Monaco: Raikkonen in pole, prima fila tutta Ferrari

Share

Storico a Monaco: Raikkonen in pole, prima fila tutta Ferrari

Terza posizione per la Mercedes di Bottas, mentre Hamilton non è riuscito a qualificarsi per la Q3.

Meno di 24 ore e i piloti di Formula 1 torneranno a calarsi nelle loro monoposto per il sesto round del calendario di Formula 1, il Gp di Monaco, sul circuito cittadino di Montecarlo. La pole position è stata ottenuta dai finlandese Kimi Raikkonen, il secondo miglior tempo è stato invece quello del tedesco Sebastian Vettel. "E' stato un pochino complicato arrivare a fare questo tempo, ma siamo riusciti a sistemare la macchina, anche se qui è sempre tutto difficile". Dopo l'impressionante performance del Gp di Spagna, l'attenzione sarà tutta su Lewis Hamilton che spera in una buona gara per chiudere il gap sul leader del mondiale, Sebastian Vettel, che lo precede in classifica piloti di appena 6 punti. "La gara? Possono succedere tante cose che possono condizionarla ma siamo contenti di poter partire dalla posizione migliore", ha concluso Raikkonen. Grande attesa dunque per il Gp Monaco, per vedere se la Ferrari riuscirà ad aggiudicarsi la vittoria dopo molti anni sul tracciato di Montecarlo.

"E' molto difficile azzeccare il giro giusto, ci si avvicina molto alle barriere, ma mi sono divertito davvero tanto".

La Ferrari SF70H sembra trovarsi a suo agio in questo tracciato, grazie al passo corto, rispetto alla Mercedes che qui è sembrata un po' in difficoltà.

"E' una sensazione grandiosa - ha commentato il finlandese -". Il team ha rilevato un problema di alimentazione sulla vettura di Button, che potrebbe quindi iniziare il Gp dall'ultima posizione in griglia.

Share

Pubblicità



© Molisedoc. Tutti i diritti riservati.