Servizio Giardini nel mirino dei vandali, esposto della Raggi: "C'è una regia"

Share

Servizio Giardini nel mirino dei vandali, esposto della Raggi:

La sindaca di Roma Virginia Raggi e l'assessora all'ambiente Pinuccia Montanari hanno convocato un punto stampa urgente a Villa Lazzaroni per denunciare che, in meno di un mese, dal 19 aprile a ieri notte, sono stati colpiti a picconate e container utilizzati dal personale al Parco S.Sisto, ruote sono state tagliate ai mezzi Ama nella sede di Villa Carpegna, diverse effrazioni di recinzioni e spogliatoi sono state effettuate e sono stati spaccati i parabrezza di due camioncini ieri notte proprio nella sede Ama di Villa Lazzaroni.

"Chi attacca i mezzi del Servizio Giardini e li rende inutilizzabili attacca Roma e i suoi cittadini" ha rimarcato la sindaca di Roma.

"Come Commissione Ambiente esprimiamo ancora la nostra gratitudine nei confronti degli operatori del Servizio Giardini che diligentemente continuano il loro operato. Il Servizio Giardini - conclude il consigliere capitolino del M5S - tornerà ad essere il fiore all'occhiello di Roma e noi continueremo a lavorare e a vigilare affinché non accadano più questi atti di becero vandalismo". "Sono state fatte delle denunce spot, ora il comune presenterà un esposto alla procura, perché sembra che dietro questi episodi ci sia una regia". "Ancora danni ingenti ai nostri mezzi del Servizio Giardini, di nuovo a Villa Lazzaroni - scrive Diaco - È inconcepibile che qualcuno possa pensare di ottenere profitto dal danneggiamento di cose destinate a pubblica utilità e a pubblico servizio". Siamo profondamente indignati ma andiamo avanti. Complessivamente i danni economici, stando a una prima stima del dipartimento Tutela Ambientale, si aggirano intorno ai 30 mila euro circa, tuttavia "si tratta di danneggiamenti che stanno rendendo inservibile i mezzi speciali del servizio" ha spiegato Raggi. "Sono attacchi vili, anche se il costo è inferiore ai 50mila euro in un momento di sofferenza per le casse capitoline anche trovare i fondi per rimettere in funzione questi mezzi non è facile". "Noi non ci lasceremo intimidire da queste azioni e proseguiremo nel riportare la legalità anche in questo servizio". Il dipartimento Ambiente é stato quello maggiormente preso di mira da Mafia Capitale, é indicato nella relazione desecretata della Prefettura, e ovviamente questo é un punto su cui riflettere.

FONDI PER LE TELECAMERE - In merito alla sicurezza delle sedi del Servizio Giardini "stiamo cercando i fondi per installare delle telecamere, ma bisognerebbe chiedersi perché nessuno lo abbia mai fatto prima", ha aggiunto Virginia Raggi. Grazie ai dipendenti reagiremo.

Share

Pubblicità



© Molisedoc. Tutti i diritti riservati.