Porto di Trieste, Serracchiani: "Menzionato da Gentiloni in Cina per"

Share

"La vicenda del sottosegretario Boschi (il caso Banca Etruria, ndr) è nota".

Gentiloni ha poi rinviato la discussione su un migliore governo della globalizzazione, auspicato anche da Xi Jingpin, all'incontro del G7 che si terrà a Taormina.

"Come sapete - ha sottolineato - la dinamica della questione dello status di economia di mercato da riconoscere alla Cina è stata piuttosto complessa, si è conclusa con la decisione di non prendere di petto il tema ma di diluirlo in una decisione più generale sui criteri anti-dumping. All'origine c'e' l'amicizia tra due antiche civiltà che si ritrovano oggi sulla Via della Seta".

Il premier parla di "un'amicizia millenaria tra due antiche civilità e due potenze culturali che hanno coltivato nei secoli un rapporto". "La capacità portuale è lì", sostiene Gentiloni, secondo cui "i container che possono viaggiare via terra sono una percentuale molto limitata rispetto a quelli che possono viaggiare via mare" e quindi "servono porti che colleghino rapidamente l'Europa e credo che nessuno ne abbia come l'Italia in questo momento". "E poi, Mattarella mi ha pregato di estenderle l'invito a visitare il nostro paese il prossimo anno".

Share

Pubblicità



© Molisedoc. Tutti i diritti riservati.