Ordigno esplode nella notte a Napoli, danneggiato bar

Share

Ordigno esplode nella notte a Napoli, danneggiato bar

Un ordigno è esploso nella notte a Scampia, in via Pietro Gobetti, sventrando la saracinesca di un bar e provocando danni all'interno di un locale. Sventrata la saracinesca e le mura attigue e danneggiata un'auto parcheggiata nelle vicinanze. Da quanto accertato, la proprietaria del bar, una 44enne, è incensurata e sposata con un pregiudicato detenuto nel carcere di Secondigliano per associazione di tipo mafioso. Agli inquirenti, la donna ha raccontato di non aver mai ricevuto minacce e di non conoscere il motivo dell'episodio occorso al suo bar.

La Polizia scientifica giunta sul posto poco dopo l'accaduto ha effettuato i rilievi del caso. L'esercizio commerciale ha un sistema di videosorveglianza e questo potrebbe dare un contributo alle indagini.

Share


© . Tutti i diritti riservati.