Nintendo Switch: via al preordine per il dock TV senza console

Share

Nintendo Switch: via al preordine per il dock TV senza console

Si tratta, essenzialmente, di repliche dei controller originali delle console più classiche di Nintendo, ma con alcune modifiche che li rendono adatti a Switch (ad esempio, quattro tasti anziché due).

Di seguito ciò che Hino-san ha detto quando gli è stato chiesto di parlare di Nintendo Switch.

The-Order-1886

Ciononostante, con il tempo, la società è riuscita a rimettersi in carreggiata, grazie all'hype per la nuova console, l'andamento positivo del 3DS e l'ingresso nel mercato smartphone con Pokémon GO, il quale ha portato le azioni di Nintendo, da un livello molto basso, ad un picco considerevole. The Legend of Zelda: Breath of the Wild è molto divertente. Al momento, giocando con Switch, la mia impressione sulla console è molto cambiata rispetto a quando era ancora in fase di sviluppo. Ogni dispositivo avrà comunque delle piccole limitazioni: la compagnia, infatti, ha reso noto che lo scanning per gli amiibo e l'HD Rumble non sono supportati. "Non ero troppo sicuro di essere in grado di giocare sia in casa che fuori casa, ma ora posso vedere il suo grande potenziale". Il modello che mi ha dato Nintendo è quello con i Joy-con rossi e blu, e gli sguardi delle persone quando sono in giro mi hanno fatto un po' vergognare, quindi ho comprato i controller grigi e li ho attaccati [ride].

Penso anche che lo stile di Switch calzi alla grande per i giochi competitivi.

Share

Pubblicità



© Molisedoc. Tutti i diritti riservati.