Marijuana leggera legale in Italia: ora è possibile comprarla

Share

Marijuana leggera legale in Italia: ora è possibile comprarla

Più che una droga, visto che non ha nessun effetto psicotropo, questo prodotto è concepito in sostituzione del tabacco, sia nella preparazione di un joint che come sana alternativa alle sigarette. Inoltre, non essendo uno stupefacente, non è in alcun modo rintracciabile a test di urine o capelli.

Recentemente presentata alla fiera della Canapa e pronta ad arrivare in commercio, Eletta Campana possiede inoltre elevati livelli di cannabidiolo, altro principio attivo contenuto nelle foglie che garantirebbe effetti rilassanti e sedativi, senza quella componente di sballo resa impossibile dall'incapacità dell'organismo umano di metabolizzare una sostanza presente ad un dosaggio inferiore alla fatica soglia. Oltralpe il contenuto di THC, però, è quasi pari allo zero, ma il limite di legge è dell'1 per cento, superiore a quello italiano.

Presentata all'ultimo IndicaSativa Trade, l'idea è stata proposta da EasyJoint, l'azienda emiliana che provvede alla distribuzione, e il prodotto porta il suo nome. L'azienda Canapio Ducale a Parma ha, invece, presentato con L'erbavoglio, azienda produttrice nelle Marche, una varietà di canapa usata in Italia fino agli anni Trenta. Si può usare come il tabacco, ovvero fumarlo, oppure assumerlo come tisana.

È una varietà dioica, ossia una pianta con i sessi separati: grazie a ciò, si ha una produzione senza semi e si separano facilmente gli esemplari maschili da quelli femminili.

"Si tratta della prima marijuana vendibile", sottolinea Andrea, collaboratore commerciale di Easyjoint. "In autunno, tempo del raccolto, lanceremo altre varietà che andranno ad allargare la gamma del prodotto. Nei tre giorni di Indica Sativa Trade lo scorso fine settimana la vendita è stata positiva per l'effetto novità e per aver recuperato una qualità di canapa esistente seguendo la tendenza della vicina Svizzera".

Dove si può acquistare questa marijuana legale?

Per il contenuto di THC inferiore ai limiti di legge, la canapa di Easyjoint - già trovabile ad esempio da Qui canapa a Bologna e in altri negozi di prodotti per la coltivazione della cannabis - non ha problemi con la legge italiana, ma "è importante tenerla sempre nella sua confezione originale".

Share

Pubblicità



© Molisedoc. Tutti i diritti riservati.