Manchester, il calcio piange. United e City unite nel dolore

Share

Manchester, il calcio piange. United e City unite nel dolore

Il mondo dello sport non manca di far giungere la propria solidarietà per l'attentato di Manchester: in queste ore, soprattutto sui social network, si stanno moltiplicando infatti i messaggi di sostegno ai familiari delle vittime e alla città, inviati anche dall'Italia. Il City "apprende con orrore dei terribili eventi".

Il giocatori del Manchester United hanno anche rispettato un minuto di silenzio nel corso della sessione di allenamento: "Tutti noi del Manchester United siamo sconvolti per quanto accaduto alla Manchester Arena".

Il concerto di Ariana Grande alla Manchester Arena si è trasformato in una notte di sangue, paura e morti. Manchester si stringe intorno alle vittime e ai feriti e lo fanno anche le due squadre della città. Da Dzeko che twitta: "Il mio cuore e le preghiere sono rivolti a tutti coloro che sono stati coinvolti nella tragedia di Manchester!". "I nostri pensieri adesso vallo alle vittime e alle loro famiglia in un momento così terribilmente difficile".

Share

Pubblicità



© Molisedoc. Tutti i diritti riservati.