M5S: Renzi, partito della post-verità, Pd ha coraggio verità

Share

M5S: Renzi, partito della post-verità, Pd ha coraggio verità

Ci sono partiti che provano a vincere le elezioni così. Lo sottolinea il segretario del Pd, Matteo Renzi, in un'intervista a 'Il Foglio'.

L'onorevole dem Michele Anzaldi risponde: "Un parlamentare romano del M5S, Massimo Baroni, diffonde sui social una calunnia preventiva, straparlando di fantomatici complotti per sporcare di notte Roma in vista della pulizia straordinaria annunciata dai militanti del Pd domenica prossima". Una nuova insinuazione che si inserisce nella scia dell'ormai famoso 'complotto dei frigoriferi' inaugurato qualche mese fa dalla sindaca Virginia Raggi.

Baroni continua: "Tenete un occhio aperto anzi DUE e segnalate con foto e video pirata", è il suggerimento che dà ai suoi seguaci, "pubblicheremo questi atti dolosi di vandali pensati da menti abituate al crimine continuato ai danni della collettività". A stretto giro è arrivata la replica del Pd messo sotto accusa.

Roma, 13 mag. (AdnKronos) - "Che vi sia una sintonia speciale tra il Movimento 5 stelle e la post verità non ho dubbi".

"Che ne pensa la presidente della Camera Laura Boldrini di questa vergogna?", continua Anzaldi, "qui siamo di fronte ad una fake news diffamatoria al quadrato".

A quel punto, a bomba già sganciata, Baroni ha ritenuto necessario verificare la notizia, per poi rendersi conto della sua inattendibilità: "Mi sono arrivati avvisi che quella che ho pubblicato prima era una falsa notizia - ha scritto su Fb - quindi per correttezza ho preferito rimuoverla. Una notizia assurda e completamente falsa". Ma l'ironia social non perdona: "Chi di rete ferisce, di rete perisce".

Share

Pubblicità



© Molisedoc. Tutti i diritti riservati.