Inquinamento: ecco l'isola con maggior presenza di plastica di tutta la Terra

Share

Inquinamento: ecco l'isola con maggior presenza di plastica di tutta la Terra

Sono 5 mila i chilometri che la separano dalla terraferma ma nonostante ciò l'azione distruttiva dell'uomo sul pianeta non l'ha risparmiata. A dirlo è uno studio condotto dai ricercatori dell'University of Tasmania da cui emerge che sull'isola sono presenti 37.7 milioni di pezzi di plastica.

"Anche i luoghi più remoti del Pianeta non possono salvarsi dall'inquinamento; ogni anno sono circa 300 milioni le tonnellate di plastica che non vengono riciclate e queste, troppo spesso, finiscono in mare con danni incalcolabili per la flora e la fauna", ha concluso la Lavers.

Durante la spedizione scientifica più recente all'isola guidata dalla Royal Society, la dottoressa Jennifer Lavers, ha trovato le spiagge molto sporche, con la presenza di 671 oggetti per metro quadrato, la massima densità mai registrata. Ci teniamo a ribadire che non ci sono abitanti sull'isola. "Ed è tragico vedere questi granchi passeggiare tra i rifiuti".

Si tratta di Henderson Island nell'arcipelago di Pitcairn, territorio britannico d'oltremare, designata nel 1988 sito Unesco del patrimonio mondiale perché è indisturbata da attività umane e ospita specie uniche di uccelli e di piante.

Tuttavia, quello che preoccupa di più è che l'isola di Henderson si stia comportando come una specie di "calamita" che attrae enormi quantità di detriti. Adamstown sorge sull'omonimo atollo, l'unico abitato e le terre emerse più vicine - si fa per dire - sono l'Isola di Pasqua e le remote isole sud-orientali della Polinesia francese. L'ennesima prova della portata dell'inquinamento, che ormai ha raggiunto i posti più impensati, dal Polo Nord alla Fossa delle Marianne. Le 17,6 tonnellate di plastica trovate sull'isola rappresentano solo 2 secondi della produzione annua.

Nessun paese del mondo può tirarsi fuori dalla responsabilità: sono state trovate bottiglie dalla Germania, contenitori dal Canada, una canna da pesca dalla Nuova Zelanda.

Share

Pubblicità



© Molisedoc. Tutti i diritti riservati.