Fassone su Donnarumma: "Non aspettiamo nessuno, non puntiamo su portieri in scadenza!"

Share

Fassone su Donnarumma:

Dopo l'ultima partita del campionato, persa a Cagliari, Fassone ha parlato anche di Vincenzo Montella, pure lui con un contratto in scadenza nel 2018. Locatelli? Era partito benissimo, poi si è un po' fermato. Quando lo guardo negli occhi, vedo la volontà di rimanere per fare grande questo Milan. "Quello che non possiamo fare però è aspettare: dobbiamo consegnare una squadra a Montella e capire se abbiamo un portiere o un portiere a scadenza".

Il Milan non vuole neanche pensare ad un futuro senza Donnarumma, il gioiello più prezioso della rosa, ma Fassone conferma come sia inevitabile analizzare questa possibilità: "Non c'è alcun incontro con Raiola in programma".

Non è comunque un segnale negativo: "Gigio per noi è un pilastro su cui costruire la squadra del prossimo anno".

"Ce ne sono state tante: la Supercoppa a Doha è stata quella più eclatante, perché rimarrà nel tempo". E' riuscito a riempire l'Olimpico come non succedeva da tanto e gli voglio rivolgere un in bocca al lupo qualunque sia la scelta che prenderà, anche se ho un po' di malinconia.

Fassone si mostra più morbido rispetto all'intenzione di mandare Gigio in tribuna in caso di mancato rinnovo; l'ipotesi non viene scartata ma resta l'extrema ratio: "Nessuna società potrebbe avere in mente qualcosa del genere - la premessa -". Faremo le nostre valutazioni, sono fiducioso. Niente è escluso in via di principio, ma niente è stato deciso. Secondo quanto riportato da La Repubblica tra la dirigenza rossonera e l'agente del portiere, Mino Raiola, c'è già un accordo.

Share

Pubblicità



© Molisedoc. Tutti i diritti riservati.