Erdogan a Washington, scontri e feriti davanti l'ambasciata turca

Share

Erdogan a Washington, scontri e feriti davanti l'ambasciata turca

Secondo quanto hanno denunciato gli organizzatori della manifestazione di protesta, gli scontri sono scoppiati quando sostenitori del presidente turco sono riusciti a superare i cordoni della polizia attaccando i dimostranti.

Il presidente turco Recep Tayyip Erdogan è arrivato alla Casa Bianca, dove è stato accolto dal presidente americano Donald Trump. "Dobbiamo essere uniti in un momento complicato come questo". Il presidente turco ha sollevato la questione Pyd-Ypg definendo "inaccettabile" e "non in linea con gli accordi" l'utilizzo di questi ultimi nella lotta al terrorismo. Gulen risiede in Pennsylvania, negli Usa, dal 1999 e più volte Ankara ne ha chiesto l'estradizione dopo il tentato colpo di Stato. Erdogan ha dichiarato di aver detto "chiaramente" a Trump che la Turchia "ha grandi aspettative" rispetto a consegna di Gulen da parte delle autorità americane.

Share

Pubblicità



© Molisedoc. Tutti i diritti riservati.