Condizioni Nicky Hayden - Aggiornamento: ha riportato gravi danni cerebrali

Share

Condizioni Nicky Hayden - Aggiornamento: ha riportato gravi danni cerebrali

"Nicky è uno dei migliori amici che ho avuto nel paddock". Nessun cenno a un miglioramento del quadro clinico o a un'eventuale ricorso a un intervento chirurgico.

Ulteriori aggiornamenti sulle condizioni di Nick Hayden e sono aggiornamenti ufficiali, provenienti dall'AUSL Romagna-Cesena di cui fa parte l'ospedale Bufalini, dove è stato trasportato il pilota dopo il primo ricovero a Rimini. Per entrambi ci sono le cure dei medici che stanno seguendo l'evoluzione dei due casi e stanno facendo tutto il possibile per salvare le loro vite: per entrambi c'è la speranza di salvare le loro vite, l'equipe sanitaria dell'ospedale Bufalini di Cesena è al lavoro per permettere il loro completo recupero. La comunicazione arriva direttamente l'ospedale Bufalini di Cesena, dove è ricoverato in condizioni critiche: "Non ci sono novità sostanziali rispetto a quanto comunicato nella serata di ieri, avevano detto stamattina i medici". Il pilota è infatti ancora troppo debole per essere sottoposto all'operazione per l'ematoma cranico che preoccupa molto i medici, oltre alle fratture al femore e al bacino. Primo tra tutti quello del 2006, quando Hayden sfilò il campionato a Rossi: "Dopo la gara ci siamo dati la mano e ci siamo abbracciati". E purtroppo si confermano le sensazioni negative delle ultime ore.

Un impatto violentissimo: Hayden è stato sbalzato dalla bici.

Lo scorso fine settimana Hayden aveva corso a Imola nel Mondiale Superbike, e aveva deciso di fermarsi qualche giorno in Italia. L'esordio in MotoGp di Hayden avvenne nel 2003 con il team Repsol Honda.

Share

Pubblicità



© Molisedoc. Tutti i diritti riservati.