Callejon ed Albiol: "Napoli unica, si vive di calcio! Vincere qui..."

Share

Callejon ed Albiol:

Uno scudetto con il Napoli potrebbe portare ad una gioia calcistica almeno uguale?: "Sì, penso che uno scudetto possa essere paragonabile alla vittoria di un Mondiale, perché in questa città lo aspettano da tanti anni".

Albiol, chi è il "loco" del gruppo? Il duo iberico ha parlato, tra le altre cose, della conquista dello Scudetto, con il difensore ex Real Madrid che ha così inaugurato la particolare intervista.

Cosa mangi molto qui a Napoli?

"Prima di tutto la finale di Coppa Italia, poi la Supercoppa con la Juve e per me personalmente le due gare col Real".

Per Albiol: Come ti trovi con i tuoi compagni di squadra? Con Jorginho male (il registra è presente, lo abbraccia e lo ringrazia, ndr). Mi trovo molto bene dal primo giorno con tutti i compagni.

Per Albiol. Che emozioni provi quando giochi al San Paolo?

Tutti desiderosi di vincere qualcosa di importante a Napoli, tutti però sopra la trentina e quindi consapevoli che il tempo stringe. Tutti sanno che il San Paolo è uno stadio storico. Con nessuno (dice scherzando, ndr). Differente invece il target di Albiol: "Con nessuno, sto da solo sempre (scoppia in una risata insieme con Callejon, ndr)".

Per Callejon. Quale posto di Napoli ti piace di più? Lì sono tornato a casa e abbiamo fatto grandi partite.

Per Callejon. Cosa ti ha colpito di più di Napoli? .

"La gente, il pubblico, le persone ti aprono le porte di casa". E poi il mare e i clima che sono meravigliosi.

Per Callejon: La partita più emozionante? Mangio spesso il pesce, ma anche la mozzarella, i taralli, i cornetti con la nutella la notte.

Per Callejon: I capelli perfetti? Uso il gel e sono a posto. "Per questo mi trovo bene qui e voglio continuare". "Ci sono tanti posti belli da visitare ma il Napoli è quello che mi piace di più". Il mare, mi piace assai.

"La gente, sono come quelle del sud della Spagna".

Share

Pubblicità



© Molisedoc. Tutti i diritti riservati.