Autonomia della Lombardia, Maroni: così 54 miliardi resterebbero qui

Share

Autonomia della Lombardia, Maroni: così 54 miliardi resterebbero qui

Maroni a Crema ha sostenuto con forza il referendum per l'autonomia della Lombardia in calendario il 22 ottobre.

Giorno in cui si voterà - per lo stesso motivo - anche in Veneto, dove la consultazione è stata indetta dal governatore Luca Zaia. Lo ha annunciato il presidente della Regione Lombardia Roberto Maroni, questa mattina, a Cremona, durante la conferenza stampa dopo la seduta di Giunta regionale, che si e' svolta in città. Però i sindaci lombardi di quel partito non sono così convinti: "vabbè che sono del Pd, ma mica sono Tafazzi.". "Adesso la parola passa al popolo, come e' giusto che sia in ogni sistema democratico".

Share

Pubblicità



© Molisedoc. Tutti i diritti riservati.