Asl Roma 6 celebra Giornata Internazionale dell'Infermiere

Share

Asl Roma 6 celebra Giornata Internazionale dell'Infermiere

Il programma della giornata, verteva su due punti cardine.

"Abbiamo voluto proporre ai degenti della Cittadella della Carità e ai loro familiari, nonché alla cittadinanza tutta, una occasione di intrattenimento artistico - ha poi detto Benedetta Mattiacci - per offrire loro un momento di svago e, con questa storia di conversione esistenziale, di riflessione sui valori più profondi della vita".

Anche il fenomeno delle aggressioni agli operatori in aumento.

"Siamo profondamente convinti che la comunicazione sia la base imprescindibile per creare dialogo, reciproca comprensione ed armonia, elemento peculiare dal quale partire per abbattere l'incidenza degli atti di violenza sui sanitari". I congiunti che si occupano di persone non autosufficienti ricevono un assegno di cura. Questa è la professione dell'infermiere. Un doveroso ringraziamento va al Comune di Reggio Calabria, per averci concesso la Piazza, al Presidente al Direttivo ed al personale dell'Avis Comunale per aver mostrato entusiasmo ed interesse verso la nostra iniziativa, alla Segreteria Provinciale Nursind per il corposo e produttivo lavoro organizzativo.

La prima si terrà nel pomeriggio di DOMANI (venerdì 12 maggio), dalle ore 16.00 alle ore 17.00, con ingresso libero nel salone della RSA "L'Ulivo" della Fondazione "Cittadella della Carità".

Un percorso itinerante formato da sette isole informative nei tre presidi ospedalieri che vede coinvolti i professionisti infermieri e gli studenti o tirocinanti che stanno svolgendo il percorso professionalizzante per festeggiare la Giornata internazionale dell'infermiere.

Infatti è già in programma un corso ECM per il mese prossimo, insieme con numerose altre iniziative sociali e professionali.

La Regione Puglia è all'avanguardia nel campo delle vaccinazioni, ma purtroppo altrettanto non si può dire del nostro Paese, soprattutto su certe patologie: solo nell'ultimo anno in Italia ci sono stati 1.300 casi morbillo, lo stesso numero riscontrato negli Stati Uniti d'America negli ultimi dieci anni!

Share

Pubblicità



© Molisedoc. Tutti i diritti riservati.