Arrestato giovane palermitano, in casa nascondeva 111 panetti di hashish

Share

Arrestato giovane palermitano, in casa nascondeva 111 panetti di hashish

Dott. Antonio Mannoni, la Squadra Mobile, in occasione delle attività di contrasto allo spaccio di droghe all'interno degli Istituti Scolastici, ha tratto in arresto S.D., di anni 18, responsabile del reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Si tratta di Anna Russo, 30 anni, residente a Marcianise.

Lo stupefacente e i contanti erano stati nascosti in parte nell'abitazione e in parte nell'autovettura in uso alla donna. La scelta di effettuare la perquisizione ha rilevato una prima condotta criminale del palermitano, quella legata all'evasione dalla detenzione domiciliare: questi, infatti, a seguito di un permesso accordato dall' Autorità Giudiziaria per recarsi in ospedale dalle ore 08:00 alle ore 12:00, è rimasto fuori più a lungo, per altro, dopo avere abbandonato l'ospedale alle 11:05. Contestualmente è stato denunciato alla procura di Terni per detenzione di droga ai fini di spaccio.

Dagli accertamenti è emerso che si trattava di hashish e la successiva perquisizione del mezzo ha portato alla luce altri due pezzi della stessa sostanza, per un totale di 65 grammi.

Share

Pubblicità



© Molisedoc. Tutti i diritti riservati.