Addio al signore degli Oscar Tv: è morto Daniele Piombi

Share

Addio al signore degli Oscar Tv: è morto Daniele Piombi

Si è spento a Milano Daniele Piombi, "il signore della tv": il popolarissimo presentatore emiliano che condusse il Cantagiro a Un Disco per l'Estate. E' nato nel 1933 in provicia di Bologna, più precisamente a San Pietro in Casale, e in Tv ha debuttato nel 1955 conducendo la trasmissione Viaggiare insieme a Reneé Longarini. Fino a settimana scorsa era lucido, ma da alcuni giorni era sedato per i dolori insopportabili. Nel 1967 conobbe Mirella, sposata il 6 giugno 1980. Il suo amore per il giornalismo e per lo spettacolo risale agli anni dell'Università, quando Piombi ha iniziato a esibirsi in riviste studentesche. Un ingresso nel mondo dello spettacolo casuale il suo, dovuto all'incontro con un impresario modenese che gli offrì di presentare una tournée dei sei cantanti in gara al Festival di Sanremo 1956. La sua carriera in rai iniziò per caso: chiamato per un provino, gli venne chiesto di improvvisare una radiocronaca e se la cavò benissimo. Nella seconda metà degli anni '50 si trasferì a Milano, dove si realizzavano i maggiori programmi di successo dell'epoca. E' con queste parole pubblicate sulla pagina Facebook che si dà notizia della scomparsa di Daniele Piombi.

Il suo più recente impegno televisivo si è svolto per Rai International, dove ha realizzato dieci puntate sul "Made in Italy", dedicate agli stilisti, alla moda di gioielli e pelletterie italiani e, nello stesso periodo, ha realizzato il documentario "L'itinerario di Colombo nella Repubblica Dominicana", venduto in tutto il mondo. Il nome di Daniele Piombi è rimasto anche indissolubilmente legato all'Oscar Tv-Premio Regia Televisiva, che aveva fondato personalmente nel 1960 e che è andata in onda fino al 2015 proprio sulla Rai.

Share

Pubblicità



© Molisedoc. Tutti i diritti riservati.