Terremoto al comune di Guidonia: sgominata associazione a delinquete

Share

Terremoto al comune di Guidonia: sgominata associazione a delinquete

Sono ancora in corso delle perquisizioni, ma secondo le prime ricostruzioni da parte della Guardia di Finanza, le quindici persone dovranno rispondere di associazione per delinquere, corruzione, peculato e falso.

15 arresti a Guidonia Montecelio, in provincia di Roma. Si tratta di dirigenti, professionisti e amministratori del comune di Guidonia responsabili a vario titolo di reati contro la pubblica amministrazione. I dettagli saranno illustrati nel corso della conferenza stampa in programma presso la Procura di Tivoli alle 11, alla presenza del procuratore capo Francesco Menditto.

"Una mafia bianca ha espugnato le istituzioni ergendosi a soggetto regolatore della vita pubblica ed economica di uno dei più importanti comuni del Lazio" scrive il gip in uno dei passaggi dell'ordinanza. La certezza di operare in un contesto omertoso o, comunque, connivente radica nel partecipare la convinzione di un'immutabilità del quadro dell'agire.

Share

Pubblicità



© Molisedoc. Tutti i diritti riservati.