Sony α9 | Il mostro delle fotocamere

Share

Sony α9 | Il mostro delle fotocamere

Si chiama Sony Alpha 9 (A9 o α9) ed è una mirrorless full frame che non teme il confronto con le altre top.

L'autofocus ibrido a 693 punti a rilevamento di fase, calcolati 60 volte al secondo, copre circa il 93% del fotogramma, in questo modo garantisce che anche i soggetti in movimento rapido siano mantenuti perfettamente a fuoco.

NESSUNA COME LEI Per ritrarre le Formula 1 o le MotoGp che sfrecciano in circuito, le gare di Freestyle così come per qualunque altra ripresa sportiva, la Sony A9 potrebbe essere la nuova regina delle fotocamere.

All'interno troviamo un sensore Exmor RS CMOS full frame da 24.4 megapixel estremamente evoluto nonché il primo in assoluto ad avere una rapidità nel processare i dati maggiore del 20x rispetto ai modelli precedenti. Si tratta di una feature davvero mostruosa. Interessante anche la tecnologia "blackout free" che vi permetterà di continuare a scattare foto e catturare immagini senza interruzioni di visione dovute alla tendina.

Sony A9, la disposizione dei comandi. La fotocamera sfrutta poi una nuova batteria serie Z, con capacità pari a circa 2,2 volte quella delle batterie W. Meravigliosa anche la presenza di un doppio slot per le schede SD, da sempre richiesto dai professionisti del settore. Non poteva mancare inoltre, ovviamente, il premiato stabilizzatore a 5 assi SteadyShot per realizzare filmati fluidi senza fastidiose vibrazioni.

Sony svela la sua nuova ammiraglia. Non stupisce infatti il prezzo di questa Sony Alpha 9 che arriverà sul mercato, anche quello italiano, il prossimo giugno a cifre intorno ai 5.300€, per il solo corpo macchina.

Share

Pubblicità



© Molisedoc. Tutti i diritti riservati.