Presentata la lista a sostengo di Andrea Orlando, capolista Angelo Melpignano

Share

Presentata la lista a sostengo di Andrea Orlando, capolista Angelo Melpignano

Pescara. Presentate in una conferenza stampa, che si è tenuta presso la sala Enrico Berlinguer di Pescara, tutte le liste regionali dei candidati all'assemblea nazionale a sostegno Matteo Renzi. "Sono convinto che le primarie saranno un successo il lavoro per questo chiedo anche i campani di partecipare spendersi e darci una mano".

Nell'ambito di una riunione a cui ha preso parte anche il segretario metropolitano del Pd, Fabio Incatasciato, spiega una nota, "si è deciso e votato, nell'imminenza della ricerca di nuove candidature del Pd, di aprire alle primarie del centrosinistra, così come per altro nello Statuto".

A rinforzare la dissidenza è arrivata l'ultima trovata dell'istrione di Arcore, che, per ingraziarsi gli amanti degli animali, si è fatto fotografare, con la sua fidanzata Francesca Pascale, mentre entrambi tengono in braccio degli agnellini per salvarli dai famelici piatti dei crudeli italiani: la chiara, ma in fondo ingenua, mossa propagandistica di Berlusconi ha irritato gli elettori più intelligenti ottenendo il risultato contrario.

"Al Partito Democratico occorre un segretario che si dedichi interamente alla ricostruzione e al rilancio del partito, che si faccia federatore delle diverse anime, all'interno e all'esterno, che dialoghi senza supponenza con possibili alleati, forze sociali, mondo dell'associazionismo civico e che unisca capacità di ascolto, costanza dell'impegno, coerenza dei comportamenti, sobrietà nei toni, come si addice ai difficili tempi che vive il paese".

I maggiorenni non iscritti al Pd, portando con sé al seggio la tessera elettorale, la carta d'Identità e pagando due euro. "Per ora posso dire solo questo - ha concluso Orlando - perché siamo ancora in una discussione aperta".

Insieme a Morabito in lista sono presenti l'imprenditore Crucitti di Palmi, la giovane universitaria Malara, il medico e consigliere comunale Riccardo Modafferi di Gioiosa Ionica, la segretaria del circolo Pd e consigliera comunale di Bagaladi Caterina Rossi, l'avvocato Macino di Gioia Tauro, il dirigente scolastico bagnarese Nino Morfea ed in rappresentanza di Vibo Valentia la dottoressa Crupi Annalisa.

Share

Pubblicità



© Molisedoc. Tutti i diritti riservati.