Ok autorizzazione per festival a Pontida

Share

Ok autorizzazione per festival a Pontida

"E' tutto confermato. Il festival si farà" hannoannunciato. Ecco chi saranno i musicisti che si esibiranno a Pontida: Eugenio Bennato, Tonino Carotone, 99 Posse, Ciccio Merolla, Valerio Jovine, Tommaso Primo, Oyoshe, Aldola Chivala', Andrea Tartaglia, Pepp Oh, 'O Rom, Joe Petrosino, Assurd, M'barka Ben Taleb, Djarah Akan, The Wet Dogs, Caravan Orkestar, Cornoltis, Junior Sprea Signor K, Daniele Sepe, Massimo De Vita, Kento +Mad Simon, Tommi (Pornoriviste). Ieri era stato addirittura il sindaco di Napoli, Luigi de Magistris, ha invitare "tutti i terroni ad andare a Pontida". "La nostra libertà - si legge nella nota - è stata più forte dei capricci della Lega". Gli artisti, i musicisti, gli scrittori coinvolti hanno prodotto tantissimi appelli pubblici per chiedere una cosa semplice e fondamentale: non censurare un evento senza precedenti, un evento gratuito e pubblico, che ha coinvolto decine e decine di artisti, narratori, scrittori, musicisti, cantanti, realtà di base.

Si tratta di una "notizia importantissima" secondo Egidio Corrado, del Laboratorio Insurgencia di Napoli. Gli organizzatori promettono che sabato nella cittadina bergamasca ci sarà una "festa che dimostrerà che la cultura e il lavoro di tantissime realtà di base è più forte dei pregiudizi, degli stereotipi e dei ricatti, un momento importante che unità Sud e Nord, cittadini e migranti, artisti di ogni parte d'Italia per dire no alle frontiere, alla marginalità e alla guerra".

Share

Pubblicità



© Molisedoc. Tutti i diritti riservati.