Nuovo caso di meningite, profilassi per 158 persone. Ausl "Nessun allarme"

Share

Nuovo caso di meningite, profilassi per 158 persone. Ausl

A essere colpita dal tipo C (infezione da meningococco, la quarta dall'inizio dell'anno in Toscana) è stata una maestra d'asilo che lavora alle materne La Maddalena di Calambrone, in provincia di Pisa.

Un nuovo caso di meningite.

L'igiene e sanità pubblica della Asl Toscana nord ovest ha provveduto ad avvisare il direttore del circolo didattico e, per precauzione, ha ritenuto opportuno avviare la profilassi ai bambini ed alle insegnanti e ai contatti più stretti. "Abbiamo seguito costantemente l'evolversi della situazione - spiega il sindaco, Carmelo Corsaro - non si tratterebbe di meningite meningococcica contagiosa che si trasmette tra persone". Inoltre, circa gli spostamenti dell'insegnante, la Asl rende noto che la paziente l'8 aprile dalle 21.30 alle 2.30 del 9 aprile, si trovava al festival irlandese a Carrara Fiere e dalle 2.30 alle 3.30 sempre di domenica 9 aprile al Pub Johnny fox's di viale Colombo a Marina di Carrara e dalle 3.30 in poi all'ostello Apuano di via delle Pinete a Marina di Massa. "L'Azienda Usl di Milano ha trasmesso l'informazione a Piacenza e, come da procedura, l'azienda ha immediatamente avviato l'indagine epidemiologica e gli interventi di controllo e profilassi sulle persone che sono venute a contatto stretto con il paziente negli dieci ultimi giorni" hanno assicurato ancora dall'azienda sanitaria emiliana.

Share

Pubblicità



© Molisedoc. Tutti i diritti riservati.