Nintendo Switch, novità in arrivo: potrebbe supportare la realtà virtuale

Share

Nintendo Switch, novità in arrivo: potrebbe supportare la realtà virtuale

Dopo l'estenuante attesa dei fan e il boom di vendite subito dopo il lancio dello scorso 3 marzo, la nuova console ibrida Nintendo potrebbe continuare a stupire.

La nuova nata di casa Nintendo è in vendita da poco più di un mese ed ha già attratto innumerevoli videogiocatori. Ovvero la possibiltà di effettuare l'upgrade hardware della docking station per supportare applicazioni in Realtà Virtuale e Realtà Aumentata. Secondo quanto comunica tomshw, l'azienda inglese InDemand Design ha avviato una campagna di crowdfunding per portare sul mercato questo accessorio pensato per Nintendo Switch, e in soli tre giorni ha già centrato l'obiettivo minimo. Si tratta di una batteria aggiuntiva per Nintendo Switch, in grado di raddoppiare la vita della console in modalità portatile.

Il publisher è conosciuto per titoli come Shantae: Half-Genie Hero ed Exile's End per Nintendo Wii U. Recentemente alcuni fan di questi giochi hanno chiesto via mail al publisher se arriveranno presto novità sul fronte Nintendo Switch. Ma le indiscrezioni rivelano che la società giapponese non esclude questa possibilità. Il Joy-Con costerebbe a Nintendo qualcosa come 90 dollari circa, un costo tanto elevato principalmente a causa della presenza del sensore HD Rumble.

Essendo trasportabile ovunque senza la necessità del dock, Nintendo Switch porta al massimo le sue potenzialità anche quando è disconnessa dalla piattaforma di ricarica. Che si possono trovare tutti nella stessa stanza o altrove grazie al WiFi.

Share

Pubblicità



© Molisedoc. Tutti i diritti riservati.