Neonata di 2 mesi deceduta a Viareggio, ipotesi morte culla

Share

Neonata di 2 mesi deceduta a Viareggio, ipotesi morte culla

Immediato l'allarme al 118, dato dai gestori del campeggio dopo aver sentito le urla disperate dei genitori. Ma non c'è stato niente da fare.

Una bambina di due mesi è stata trovata morta nella mattinata di lunedì, all'interno del camping La Pineta a Viareggio. Una vacanza appena iniziata e finita drammaticamente in un'imprevedibile tragedia. La tragica scoperta è avvenuta questa mattina alle 9. La sala operativa del 118 ha mandato sul posto l'automedica e un'ambulanza. Resta solo il dolore dei genitori che non potevano certo rendersi conto dei problemi avuti dalla figlia durante la notte.

Sarà l'esame autoptico a chiarire le cause della morte della bimba ma, come ha spiegato anche il primario dell'ospedale Versilia di Lido di Camaiore Luigi Gagliardi, non è escluso che ad uccidere la piccola sia stata la sindrome da morte in culla. Potrebbe però essere legata ad un'anomalia cerebrale nel controllo dei ritmi di sonno e veglia e favorita dalla posizione prona assunta dal neonato durante il sonno.

Share

Pubblicità



© Molisedoc. Tutti i diritti riservati.